Regolamento “PREMIO HERITAGE” della SIB
(approvato dal CD del 13 dicembre 2019)

Il “Premio Heritage” è istituito dalla Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare per sottolineare la continuità culturale tra generazioni successive di ricercatori.

Il Premio, finanziato con i contributi volontari dei Soci che hanno ricevuto la qualifica di “Socio Onorario”, ha la finalità di premiare una pubblicazione che abbia apportato contenuti innovativi anche a tradizionali filoni di ricerca, che sia apparsa o accettata ufficialmente per la pubblicazione nell’anno di svolgimento del Congresso SIB o in quello precedente, e che veda come primo autore, ultimo autore, o autore corrispondente, un Socio Giovane SIB.

Al vincitore del Premio viene consegnato ogni due anni nell’ambito del Congresso SIB un attestato ed un premio di € 500.

La pubblicazione oggetto del Premio viene identificata alla luce dei seguenti criteri:
1. Congruenza con le tematiche caratterizzanti la moderna ricerca in Biochimica e Biologia Molecolare
2. Più recente “Fattore di Impatto” della rivista
3. Contributo della ricerca Biochimica e di Biologia Molecolare ai risultati complessivi della pubblicazione

Per partecipare al bando i candidati devono possedere i seguenti requisiti:
1. essere regolarmente iscritti alla SIB come Soci Giovani
2. non aver presentato domanda per il Premio “Medaglia SIB” per lo stesso anno.

I Soci Giovani interessati a concorrere devono inviare alla Segreteria della SIB, entro il 31 Marzo dell’anno di svolgimento del Congresso SIB, in seguito ad apposito bando, una formale domanda di candidatura, il proprio curriculum vitae e la copia della pubblicazione oggetto del Premio.

Le candidature sono esaminate da una Commissione nominata ad hoc dal Consiglio Direttivo della SIB nel primo Consiglio utile dopo il termine della presentazione delle domande di partecipazione. La Commissione sarà formata da tre Soci, di cui almeno un Socio Onorario, afferenti ad Istituzioni localizzate in Regioni diverse da quelle dei candidati.

Prima della assegnazione del Premio, i candidati autori di quelle che sono reputate dalla Commissione le tre migliori pubblicazioni presentate sono invitati a partecipare ad un colloquio, da tenersi con la suddetta Commissione e che può essere organizzato anche in modalità telematica, per una verifica del coinvolgimento e del grado di proprietà intellettuale dei rispettivi candidati.

Il vincitore sarà invitato a presentare i risultati nell’ambito del Convegno SIB dell’anno di riferimento.